first week


Sopravvissuta alla prima settimana campale... pensavo che ci sarebbe voluto di più e invece no, è passata velocemente. Sotto un certo punto di vista ammetto di essere un po' sollevata, perchè sono un po' fighetta, lo ammetto. Cioè... bellissima esperienza, per carità, ma non avendo nessuno con cui fare due chiacchere o uscire di sera, non è super semplice. Mi sto un po' rincoglionendo di fronte al pc, tra skype, messenger, ikariam etc. Solo un po' però. Eh eh eh.
Mille pensieri a parte, a volte mi è capitato di ridere da sola, essere guardata veramente male, e mettermi a riflettere su testi di canzoni improponibili con tanto di lacrimuzza di commozione. Certo avere un posto da chiamare "casa", fa la differenza, non ho più l'ansia dei primi giorni, e mi sono realmente rilassata. Ieri non sono potuta uscire causa tempo del cavolo, ma sabato andrò al museo Van Gogh. credo che andrò venerdi sera a prenotarmi il biglietto. Inizia una bella mostra e non me la voglio perdere. E' strano un pochino essere in una città diversa dalla tua dove al tempo stesso lavori e fai la turista. Credo che mi piaccia. Ma è altrettanto bello sapere che tra qualche mese tutto rientra nella norma.
Tot dan! (a dopo)

ps: andate al mercato dei fiori se passate di qui, è una meraviglia!

5 commenti:

tempusfugit ha detto...

Che bella foto me la fai ingrandire ed appendere in casa? Dai che in qualche modo proviamo a venire lassù a trovarti, e poi pensa che io è una settimana che sono chiusa in casa a studiare da sola e il parlare con la sottoscritta allo specchio è diventata un'abitudine :) baci

tempusfugit ha detto...

P.S. sono tornata in blog anche io, forse per convincermi che in fondo non parlo da sola ;)

re julian ha detto...

ciao larrye,leggo il tuo blog, guardo se sei su msn, se bazzichi su fb..insomma o sono una maniaca,che senz'altro è, o semplicemente ti tengo d'occhio, come ho sempre fatto..x cui qnd nn sai con chi parlare, e stai iniziando ad andare a ruota libera da sola (che poi lo fanno tutti) nn ti preoccupare, x'io supervisiono e ascolto..
fa tanto nirvana..:)
Bacio

Anonimo ha detto...

bellissimi questi tulipani, sono meravigliosi..........ma tu che sei stata ad amsterdam.....cosa mi sai dire di delle temperature??? io ci devo andare fra giugno e luglio, farò una crociera in norvegia e non so che temperature ci sono, potresti darmi una dritta???? grazie mille.

Formucca ha detto...

rispondo all'anonimo che non ho assolutamente idea... in teoria dovrebbe essere caldo peró. non troppo tipo da noi ma di sicuro porati via una giacca a vento, maglioni di cotone e qualche pantalone lungo!!!